IL CHAKRA DEL CUORE ANAHATA

anahataIL CHAKRA ANAHATA
Il Chakra del cuore, situato al centro del petto. Il termine significa “risuonante senza percussione”, il suono mistico, non percettibile all’orecchio umano, che non conosce né inizio né fine. Il suo elemento è l’aria. Ha dodici petali, il numero della completezza: dodici sono i mesi, i segni zodiacali ecc. Il suo colore verde (alcuni ne vedono il colore rosa) “…nella scala cromatica questo colore è il colore centrale, l’asse dell’equilibrio, l’incontro tra ciò che è in alto, lo spirito, e ciò che risiede in basso, la materia…” G. Cella, (Chakra, pg. 42)
anahata3Il suo senso è il tatto, con la pelle organo di senso. L’organo d’azione sono per alcune scuole i genitali, per altri le mani. La sua forma/simbolo sono due triangoli sovrapposti, di cui uno con la punta in su che simboleggia il maschile (dal molteplice all’uno) o Shiva il benevolo, l’altro con la punta in giù il femminile (dall’uno al molteplice) la sua Shakti. “…Qui tutte le dualità che la manifestazione produce sono in perfetto e stabile equilibrio…” F. Zanchi (I Chakra, pg. 81). Cosi in questo centro energetico c’è la possibilità della conciliazione degli opposti attraverso l’amore.
Le divinità che presiedono questo centro sottile sono Isha – un aspetto di Shiva, e la sua Shakti in forma di Kakini (colei che si muove nel vento). L’animale che viene raffigurato è la gazzella.
La ghiandola associata è il timo.
Il soffio vitale è prana, il soffio riempitivo.
Il Bija-Mantra è YAM, che cantato aiuta ad equilibrare l’energia di questo Chakra, portando all’armonia di tutti gli elementi della personalità, dagli aspetti più bassi a quelli più alti.

A livello grossolano controlla l’apparato respiratorio e cardiovascolare.

A livello sottile si manifestano squilibri in “un cuore duro”, l’incapacità di amare, di essere misericordiosi ecc. E’ per mezzo dell’attività armonica di questo Chakra, che le persone sono in grado di entrare in empatia con tutto ciò che esiste e di coglierne la bellezza e l’armonia. Infatti la funzione di questo centro energetico è quella della capacità di esprimere amore puro e incondizionato.
Questo Chakra non è né maschile, né femminile, come già menzionato prima qui tutti i contrari sono in perfetto equilibrio.

Vi è piaciuto l’articolo, perfavore lasciate un commente e condividetelo

Con gratitudine

Sabine

Comments

comments

Share This!
Share On Twitter
Share On Pinterest
Share On Reddit
Contact us

Latest Tweets

Registrati alla nostra newsletter

Registrati alla nostra newsletter e ricevi CONSIGLI GRATUITI: Lo "Yoga è magia Newsletter" mette in evidenza le pose migliori, le sequenze da fare e consigli di ogni genere. Sarai informato dei programmi speciali, ritiri ed eventi. Una volta iscritto alla newsletter riceverai il mio video corso 'Yoga Ratna' completamente gratuito (dal valore di € 27). Riceverai anche per email, la tesi che ho scritto per il diploma durante i miei studi alla scuola S.I.Y.R. (Scuola per Insegnanti di Yoga Ratna ). Per la mia tesi ho voluto elaborare le sequenze di Yoga che potessero riattivare la femminilità che è dentro di noi. Leggendo la mia tesi potrai imparare quattro sequenze di Yoga - Ho creato una sequenza per ogni elemento: terra, acqua, fuoco e aria. Ho chiamato la mia tesi "La Danza Femminile", poiché percepisco la vita come una danza, a volte frenetica, a volte lenta, serena e così via. Spero che ti piaccia il magico mondo di Yoga Ratna!

* campi obbligatori
Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi della legge n. 196/2003. Per ulteriori informazioni, clicca qui

Testimonianze

thea
Sono partita per andare in vacanza, per staccare la spina ed ho incontrato lo Yoga… e come in tutte le discipline è il bravo Maestro che fa la differ…
Thea
Show Buttons
Share On Facebook
Share On Twitter
Share On Google Plus
Share On Pinterest
Share On Reddit
Contact us
Hide Buttons